OGGETTO: periodicità e modalità di verifica periodica di SPG e SPI 

P.S. Nel caso di un controllo del GSE (Gestiore di Rete Elettrica) ove le seguenti tempistiche non sono rispettate quest’ultimo provvederà alla sospensione degli incentivi.

Pro.Gest in collaborazione con il tecnico Lullo Marco si occuperà delle suddette verifiche nel rispetto delle tempistiche previste. 

A seguito dell’uscita della variante V2 della CEI 0-16 e della nuova edizione della CEI 0-21 riportiamo le periodicità di verifica:

– CEI 0-21 – Impianti allacciati in bassa tensione
Per tutti gli impianti  rientranti nel campo di applicazione della nuova edizione della norma CEI 0-21,  le tempistiche periodiche per la verifica del Sistema di Protezione di Interfaccia (mediante Autotest o Verifica con Cassetta Prova Relè) sono di 5 Anni.

N.B. obbligo di inviare tale verifica al gestore di rete.

 

– CEI 0-16 – Impianti allacciati in Media Tensione
Per gli impianti rientranti nel campo  di applicazione della variante 2 della norma CEI 0-16, le tempistiche per la verifica periodica dei sistemi di protezione SPI ed SPG sono:

  •   Utente Passivo

>    ogni anno verifica di funzionamento e visiva delle tarature del SPG (con annotazione sul registro)

> ogni 5 anni verifica del SPG con cassetta prova relè

  •   Utente Attivo

>  ogni anno verifica di funzionamento e visiva delle tarature dei SPG e SPI (con annotazione sul registro)

ogni 5 anni verifica dei SPG e SPI con cassetta prova relè

N.B. obbligo di inviare il certificato della verifica con cassetta prova relè e del registro annuale al gestore di rete.

Contattaci al 339 4394879 o il tecnico Lullo p.i. Marco al 339 2613205!